Salta al contenuto
Rss




Il Costume

immagine ingrandita Costume Tipico Walser (apre in nuova finestra) Nel tradizionale costume di Macugnaga sono indiscutibili l'eleganza e la ricchezza: doti che hanno più volte ottenuto riconoscimenti in numerosi concorsi a carattere folcloristico.
E non poteva non essere che così dal momento che il costume era il vestito da sposa sino a pochi anni or sono.
Il costume di Macugnaga esprime la gioia composta delle nozze, della vita, della festa e, ancora, mette in risalto le doti fisiche femminili: il fazzoletto che incornicia e ravviva il volta e che spesso si lascia cadere sulle spalle in modo civettuolo, il corpetto luccicante d'oro, le pieghe del vestito ai fianchi, il vestito stesso che scende sotto le ginocchia.
In somma è un costume che, pur restando quello antico da secoli, ha un qualcosa di moderno e di leggiadro che lo rende ricercato, conteso dalle giovani.
Ed eccone la descrizione nella varie parti.
immagine ingrandita Costume Tipico Walser da Lavoro (apre in nuova finestra)La camicetta (in dialetto hellbhamd ovvero chiara camicia) e in lino bianco, giunge sino alla vita e, al collo e alle maniche termina con un breve pizzo fatto a mano.
Il corpetto (liberoch): E' la parte più ricca e leggiadra del costume. Di velluto nero su cui spiccano, ricamati in oro, edelweiss, spighe di frumento, non ti scordar di me ecc., lo si lascia vedere dal collo dino alla cintura. Anticamente si mettevano pure le iniziali di nome e cognome della sposa.
Il vestito (roch): E' di lana o panno nero liscio sino alla vita ove si raccoglie in ricca piegatura in piedi e giunge sotto le ginocchia.
Il grembiule (foscher) di seta nera e, per le giovani, anche colorato è chiuso alla cintura e scende dal corpetto sino a quasi toccare il lembo del vestito.
A cingere la vita sopra il grembiule vi è un nastro di seta colorato (bendal) che, formando in centro una gala, lascia svolazzare i capi sul grembiule stesso.
immagine ingrandita Costume Tipico Walser per le festività (apre in nuova finestra)Il soprabito (wollichamd): Di lana nera con rilievi a ricamo, aperto davanti e tenuto stretto solo ai fianchi, dalle spalle scende sino all'orlo del vestito. Dietro, a partire dalla vita segnata da un ricamo e da due bottoni in rilievo, il soprabito è raccolto in arricciatura di circa dieci centimetri.
Il fazzoletto (lumpii): Il capo è coperto da un fazzoletto di seta o lana a frange ed ha colori vivaci e che si accompagnano col nastro.
Il collo e circondato da un piccolo nastro ( bendalti) nero e con allacciatura in oro e fregi vari.
Si porta pure una parure di orecchini, spilla e catenina d'oro.
Le calze sono nere di lana sottile o seta e pure nere sono le scarpe a tacco medio.


immagine ingrandita Costume Tipico Walser per le festività (apre in nuova finestra)immagine ingrandita Costume Tipico Walser per le festività (apre in nuova finestra)

Clicca sull'anteprima per visualizzare le immagini ingrandite




Inizio Pagina Comune di MACUGNAGA (VB) - Sito Ufficiale
Piazza Municipio n.1 - 28876 MACUGNAGA (VB) - Italy
Tel. (+39)0324.65009 - Fax (+39)0324.65817
Codice Fiscale: 00421450032 - Partita IVA: 00421450032
EMail: demografici@comune.macugnaga.vb.it
Posta Elettronica Certificata: comune.macugnaga.vb@cert.legalmail.it
Web: http://www.comune.macugnaga.vb.it


|